Archive for the ‘David Lane’ Category

Massoneria Moderna

8 novembre 2011

Il seguente scritto contiene qualche fraseologia che potrebbe apparire incomprensibile per i lettori che non hanno familiarità con i molteplici significati e gli stili allegorici mediante i quali i custodi dei “Misteri” hanno sempre codificato la loro conoscenza. Ma, dal momento che questo documento è scritto per e su i Massoni, deve essere necesariamente costruito così come è. Altri hanno scritto grandi volumi, decifrando i messaggi all’interno di antichi miti folkroistici e religiosi. Una parabola ermetica può avere fino a sette significati distinti per gli Adepti di livelli elevati. Lo spazio diventa limitato, è sufficente dire qui che la vergine trovata in così tante religioni misteriche antiche rappresenta il grembo dei Misteri. I Salvatori crocifissi, dei quali ce ne furono almeno 16 antecedenti al Cristianesimo, rappresentano gli stessi Misteri, che vengono continuamente distrutti o danneggiati dai tiranni, ma che, grazie agli sforzi della Fratellanza Segreta, sono conservati e resuscitati. E gli stessi Misteri sono la conoscenza dei più profondi segreti della natura, delle sue funzioni e delle sue leggi.

Io dico agli odierni Massoni, le vostre logge, che una volta erano templi sacri per la conservazione di Sophia, la Vergine della Sapienza, ora prendono parte ad un nuovo Ratto di Persefone. Tra i pilastri venerabili di Jachin e Boaz, i veli di Iside sono ora macchiati di sangue innocente, nascondendo invece il tradimento dei Misteri della Natura.

I tre Grandi Maestri di Gerusalemme sono diventati l’avidità dei mercanti, i sofismi degli avvocati e la ricerca del potere. Jubela con un calibro, Jubelo con una livella e Jubelum con un maglietto, sparsero il sangue del Maestro Costruttore sui sette passi sacri. Il sangue di De Molay e dei Templari, di Bruno, di Bacon, degli innumerevoli ed ignoti martiri dai secoli passati, piange la contaminazione delle loro fatiche e la perversione dei loro sogni. La “Nuova Atlantide” di Sir Francis Bacon (cioè l’America) ha partecipato alla mutilazione e all’assassinio di 200 milioni di mortali in guerre senza fine da un capo della terra all’altro, distruggendo l’integrità di ogni razza, nazione e cultura, sterminando la razza Bianca Ariana. I suoi sogni divennero un incubo. La Zampa del Leone non innalza più la più alta creazione della Natura, ma invece aiuta il falso Sion nel bastardizzare e distruggere la razza Ariana. La prima legge del Grande Architetto, “il simile va con il proprio simile” viene derisa.

Il Tempio non è più noto come allegoria e simbolismo per la “Grande Opera” dell’ “uomo perfezionato”, quell’opera che è un equilibrio armonioso di ragione ed istinto nell’uomo Ariano. Per questo motivo oggi Artigiani ignoranti insegnano ai loro bambini la ragione dei computer e la negazione dell’istinto per la conservazione razziale. I ruscelli della Saggezza dal trono di Lucifero sono divenuti fiumi di distruzione provenienti dall’Ersatz Israel. All’interno della Grande Piramide il Maestro della Casa dei Luoghi Nascosti piange, per i figli delle vedove che non conoscono nè cercano la Parola Perduta.

Non sanno i Maestri Massoni che Salomone e le sue dodici tribù di Israele, e Gesù con i suoi dodici apostoli, sono allegorie per il Sole e i dodici segni dello zodiaco? Non sanno che, quando i Cristiani dicono “Amen”, pregano il Dio Egizio del Sole, “Amen Ra”? Non sanno più che Jachin e Boaz sono gli Obelischi che una volta sorgevano all’entrata del Tempio di Amon Ra? Non sanno più che la Grande Piramide è il più grande di tutti i templi? Non riescono a decifrare la codificazione ermetica nelle 74 parole dei versetti 2:9 e 3:9 della Rivelazione, le quali identificano la tribù razziale-religiosa che domina tutte le nazioni un-tempo-Bianche, e che ha condannato la razza Bianca Ariana a morte? Gli “Artigiani” odierni dissacrano la memoria dei loro antenati. I Veri Massoni, custodi dei Misteri, scrissero la Dichiarazione di Indipendenza Americana e gli Articoli della Confederazione che, sebbene imperfetti, riflettono il loro desiderio per la libertà e il loro timore del governo. I loro sogni furono presto sovvertiti quando gli Ebrei Illuminati si infiltrarono nelle maggiori logge della Massoneria. Ed ora è da oltre 200 anni che l’Arte ha servito la falsa Sion, non essendo a conoscenza di ciò che fanno.

I Veri Massoni costituirono la religione Mormona che originariamente era razzialmente esclusiva ed predicava la poligamia. Ma il governo Americano, assassino delle razze, con gli “Artigiani” apostati e ignoranti, perseguitò i Mormoni finché anche loro accettarono l’apostasia, il multi-razziale e la monogamia. I giudici Federali, Statali e locali, gli avvocati, i procuratori, i poteri della polizia, gli ufficiali militari, i commercianti e i politici usano l’arte, i segnali, i contrassegni e i segreti un tempo sacri per promuovere avidità, interesse personale e ingiustizia. I tribunali sono pieni di spergiuro, falsa testimonianza e ingiustizia e i Massoni ne sono complici. Il Tempio è divenuto uno spirito immondo.

Il Creatore diede gli istinti della separazione, degli imperativi territoriali, dell’auto-conservazione di ogni razza e specie. L’integrazione razziale e l’inevitabile mescolanza che ne consegue distruggono ciò che il Creatore ha formato. Deve morire ora la razza di Edison, di Ford, di Bacon, di Shakespeare, di Bell, di Galileo e via dicendo perché i figli dei figli della vedova hanno disonorato i loro antenati? I predecessori della Massoneria Speculativa, i Guardiani dei Misteri, fecero grandi sacrifici, anche l’ultimo sacrificio, per combattere la religione del male proveniente da Giudea e da Roma che da un millennio aveva trasformato tutta l’Europa in un gigantesco campo di schiavi. Ma i Massoni odierni hanno barattato la schiavitù del Giudeo-Cristianesimo con il genocidio (l’assassinio della Razza Ariana) dalla Giudeo-America. La nuova Massoneria è una nuova eresia, correttamente chiamata Giudeo-Massoneria. Sul Gran Sigillo degli Stati Uniti, posto sul retro di una banconota da un dollaro, sotto l’aquila, vediamo che le tredici stelle pentacolari, rappresentanti i singoli stati americani, si riuniscono fino a formare un’esagramma o Stella di David, usato dalla tribù che possiede e controlla le nazioni un-tempo-Bianche. Il simbolismo è chiaro, ovvero che gli Stati Uniti sarebbero stati usati per costruire l’impero Sionista mondiale, e questo è precisamente ciò che è accaduto. Il Pentagono, non a caso, è diventato il dipartimento di polizia di quell’impero, e l’America è diventata una viaggiante macchina omicida bianca, rossa e blu, senza eguali in termini di efficienza e brutalità a causa anche della prima testa della bestia, il Giudeo-Cristianesimo.

Quindi, in quest’epoca di incubi tecnologici e vuoto spirituale, non solo vediamo Prometeo di nuovo crocifisso sul Monte Caucaso, ma anche la razza Ariana (qualcuno la chiama Caucasica) crocefissa sul Monte Sion. I seguagi della New Age pervertono gli antichi Misteri con dottrine infantili di Amore Universale, negando che il Creatore creò i leoni per mangiare gli agnelli e la vita per essere lotta. I maestri venerabili trasformano le logge in pozzi di iniquità e ignoranza.

Scritture contro-natura sono state chiamate sacre scritture. La propaganda è stata chiamata storia. Cattivo è chiamato buono. Il voto è una frode controllata dalla propaganda dei media e dai programmatori di computer. L’ingiustizia è ora legge. Il genocidio è canonizzato, e la resistenza all’assassinio della razza Ariana è stata chiamata “ODIO”. Per almeno alcuni dei padri fondatori dell’America il loro intento era quello di unire le tribù Ariane provenienti dall’Europa nella pace e nella cooperazione. La finanza internazionale aveva altre idee. Per loro “E Pluribus Unum” e “Novus Ordo Seclorum” sul Gran Sigillo degli Stati Uniti significavano meticciare e disruggere la razza Ariana attraverso l’integrazione e la mescolanza.

Alcuni degli Adepti nei Misteri, che scrissero molto del Vecchio Testamento, intendevano costruire una religione razzialmente esclusiva per la conservazione delle tribù Ariane. Loro erano consapevoli del fatto che gli Ariani, che un tempo regnavano incontrastati dall’India Settentrionale al Circolo Artico alle Isole Britanniche al Nord l’Africa, perirono mescolandosi razzialmente ripetutamente. Le dodici tribù di Israele erano molto probabilmente mitologia usata per rappresentare le tribù Ariane. La prova che gli Ebrei odierni non hanno alcun collegamento con le rappresentazioni del Vecchio Testamento non è un segreto per una mente logica. Ad esempio, la cittadinanza nella storia Israeliana del Vecchio Testamento era patriarcale, passava attraverso il padre, mentre i moderni Ebrei tracciano la cittadinanza attraverso la madre.

Comunque, gli uomini di intelletto dovrebbero riconoscere che le tribù di Israele del Vecchio Testamento sono allegoria, parabola, mito e forse profezia o piano, usando un’impostazione storica. Non è storia, di per se. Inoltre, l’uomo saggio riconosce che le scritture e gli scrittori della bibbia furono sotto il controllo e lo scrutinio dei tiranni Judeo-Romani per quasi 2,000 anni. Così come ora, solo gli adepti qualificati che capiscono il sistema di codificazione segreto dovrebbero avere la presunzione di insegnare la bibbia. Ed inoltre, lo studioso onesto sa che il messaggio palese del Nuovo Testamento dà vita ad una religione da schiavi progettata per conquistare, asservire e sterminare la razza Bianca, alcuni trasparenti tentativi per legare insieme i Testamenti.

L’Ebraismo ha rubato la Stella di David dagli adepti Ariani nei Misteri. Hanno rubato un’identità dai miti di Israele dell’Antico Testamento, essendo stati creati questi miti da adepti Ariani. Hanno distrutto il sogno di una libera republica Ariana chiamata America. Usando gli Illuminati, corruppero le maggiori logge della Massoneria e neutralizzarono l’opposizione alla tirannia. Ora la squadra e il compasso sono al servizio del caos e della distruzione. Le sette stelle sono divenute gradi di perversione. La Vergine del Mondo non è più fertilizzata da Hermes, ed i Misteri di Horus muiono nel suo grembo. Artigiani ingannati cercano inutilmente in Oriente la Parola Perduta, mentre rinchiudono la chiave in una prigione Occidentale. I figli delle vedove parlano del Gran Matematico-Geometra dell’Universo, eppure non sanno nulla della geometria nelle Sette Meraviglie del Mondo Antico, o della geometria nelle Sette Piazze Magiche, o dei Sette Spiriti di Dio o dei Sette Sigilli della Rivelazione. Loro leggono da una bibbia costruita da un adepto gnostico (Wotanista) chiamato Francis Bacon, e non hanno nessuna idea dei reali significati. I versetti 2:17 e 3:12 della Rivelazione dicono loro che Dio avrà un nuovo nome scritto in “A WHITE STONE”. Il nome è letteralmente in una pietra bianca, poichè è un anagramma. Riordina le lettere ed esse sillaberanno”THEE IS WOTAN.”

Hanno una bibbia, la versione di Re Giacomo in lingua inglese, costruita come una bomba ad orologeria per distruggere il Giudeo-Cristianesimo, ma loro non conoscono la chiave o i codici. Così, le fatiche di Bacon e degli altri Adepti furono senza ricompensa, non riconosciute e incompiute. In verità, la moderna Massoneria è un figlio degenerato ed immeritevole di nobili genitori.

Dalle fiamme di Waco, Amburgo, Dresda, e così via, le voci di un milione di bambini gridano con inimmaginabile dolore, come i loro corpi innocenti sono stati arrostiti vivi. La nuova inquisizione dell’FBI, del BATF e di una moltitudine di diavoli Federali ride sul “vero barbecue Texano”, come loro chiamarono i fatti di Waco. Nel frattempo, ubriachi alla Veterans of Foreign Wars Hall sbevazzano il loro liquore e si vantano di come hanno distrutto il difensore della razza Bianca in Germania. Con buona speranza né la Grande Fratellanza Bianca né la Natura di Dio tollereranno ancora per molto questa assoluta perversione. E’ necessaria una grande pulizia e nessuna misericordia può essere mostrata a coloro che negarono le Leggi della Natura del Creatore. Questo tempo di difficoltà, noto come Ragnarok, Armageddon, Giorno di Kalki e altri nomi, deve spazzare via gli sporchi veleni dell’avidità, della costrizione, della compassione mal riposta e della cosìdetta civiltà. Un governo di eletti filosofici, guidato dalla ragione e dalle Leggi della Natura diverrà, un giorno, una realtà. Scegli ora tra la Natura del Dio della Ragione e gli Dei artificiali del tiranno della fede. Il primo è lotta e vita all’interno della realtà di questo mondo. Il secondo è continua schiavitù e infine morte per gli Ariani, che tutta la storia proclama come Maestri Costruttori.

David Lane

Le 14 Parole Decodificate

6 novembre 2011

David Lane è particolarmente famoso per un’affermazione nota come Le 14 Parole. Esse sono: “Dobbiamo Assicurare l’Esistenza del Nostro POPOLO e un Futuro per i Bambini Bianchi”. Queste parole sono diventate il sacro grido di battaglia dei rimanenti Bianchi che resistono al deliberato genocidio perpetrato contro i nostri simili. C’è stato un problema importante all’interno del movimento Razzialista a causa di individui che alterano le sacre parole di David (Wodensson). David e io abbiamo parlato a lungo di questo tema e sarebbe un eufemismo dire che fu un pò arrabbiato. Hanno sostituito la parola “POPOLO” con la parola “razza”. Alcuni non si rendono conto del grave errore che fanno. Sono sicuro che la maggior parte non lo fa di proposito, ma quei Giudei  ben istruiti nella numerologia Cabalistica, i quali hanno dato inizio a tutto ciò, sanno esattamente perché hanno fatto questo.

Le 14 Parole di David furono composte come una formula numerica. Dubitate di ciò? Per avere un’introduzione al significato della codificazione numerologica leggere “Le Religioni Misteriche e I 7 Sigilli”.

Nella Gematria Inglese standard ogni lettera rappresenta un numero. A=1, B=2, C=3 e così via.

Prendete le 14 Parole di David Lane e sostituite ogni lettera con il suo equivalente numerico. Il totale sarà 741.

Poi prendete la seconda serie delle 14 Parole di David Lane, “Poiché la Bellezza della Donna Bianca Ariana non Deve Sparire dalla Terra”, e di nuovo sostituite ogni lettera con il suo equivalente numerico. Il totale sarà 741.

Entrambe le serie di 14 Parole nella loro forma ORIGINALE ammontano a 741, sono 61 lettere e 20 sillabe. 741+741=1482. 1482 è il totale dei 12 divisibili del numero 666 e anche il numero di parole nel Settimo Capitolo del Primo Libro dei Re nella Bibbia di Re Giacomo. Questo capitolo tratta del completamento del Tempio di SOL-OM-ON. Sol è Sole in Latino, Om è Sole in Hindi e On è Sole in Egizio. 666 è il totale dei 36 numeri che compongono il Quadrato del Sole quando vengono sommati.

Quel poco che è stato mostrato qui sopra dovrebbe dimostrare senza ombra di dubbio che esiste un codice numerico intenzionale che comprende entrambe le serie delle 14 Parole di David Lane. Nulla deve essere aggiunto o sottratto da queste parole sacre che sono state date a noi tramite il profeta del Padre Tutto del nostro Popolo. Le 14 Parole sono un’ordine divino dal nostro Dio Tribale e David Lane era il suo profeta e messaggero. Alterandole si sta violando il comando divino di W.O.T.A.N.

Baldursson

“Dobbiamo Assicurare l’Esistenza del Nostro Popolo e un Futuro Per i Bambini Bianchi”

David Lane