Meticciamento – Peggio di un Assassinio

Meticciamento – Peggio di un Assassinio

L’Assassinio è Omicidio – Il Meticciamento è Genocidio

di Kevin Alfred Strom

Permettetemi di leggervi un breve articolo pubblicato su Harper’s Magazine, controllato dalla ricchissima famiglia MacArthur, la cui Fondazione John D. e Katherine T. MacArthur è quasi onnipresente come sponsor d’apertura e di chiusura dei cosiddetti programmi della “televisione pubblica”. L’articolo, scritto da David A. Bush, ha per titolo “Ansia per l’Ozono: è una Cosa da Bianchi”:

Recentemente molto è stato detto sull’assottigliamento dello strato di ozono. E’ interessante notare che l’intero problema effettivamente riguarda solo i Caucasici di carnagione chiara nell’Emisfero Settentrionale, i quali sono minacciati dal cancro alla pelle e da altri problemi associati all’incremento di radiazioni ultraviolette. I popoli delle latitudini medie sono da sempre esposti a più elevati livelli ambientali di radiazioni ultraviolette, ma la loro pelle per natura più scura ha agito da protezione. È del tutto possibile che questa pelle “bianco latte” non ce la potrà mai fare in questa nuova realtà mondiale! Forse l’era del “classico” Caucasico sta volgendo al termine, e per ragioni del tutto naturali. La pelle chiara potrebbe eventualmente essere considerata come un’afflizione e potrebbe imporre, a coloro che la possiedono, severe limitazioni sul loro benessere nel mondo.

I caucasici devono rendersi conto che il miglior dono che gli individui dalla pelle delicata possono dare alla loro progenie è una migliore possibilità di sopravvivenza nel futuro ambiente ultravioletto. Gli individui dalla pelle chiara dovrebbero attentamente prendere in considerazione la scelta di un compagno che contribuirà a far ottenere una carnagione più scura nel corredo genetico dei loro figli.

Non sto suggerendo che al governo dovrebbe essere affidato questo cambiamento, ma esso potrebbe fare molto per incoraggiare l’accoppiamento interrazziale. Prima di tutto, il governo potrebbe fornire qualche incentivo finanziario per incoraggiare le famiglie interrazziali. Speciali detrazioni fiscali potrebbero mitigare alcuni dei problemi che queste famiglie incontrano.

Ad un altro livello, il governo potrebbe organizzare campi estivi, o addirittura campi di lavoro, dove i bambini appartenenti alla maggioranza incontreranno i bambini facenti parte delle minoranze, in un ambiente rilassato, lontano dalle costrizioni sociali.

Lasciatemi aggiungere che quando l’autore dice: “lontano dalle costrizioni sociali”, quello che intende veramente è lontano dai genitori e dai coetanei del sesso opposto e della stessa razza, la cui istintiva ripugnanza per l’accoppiamento interrazziale potrebbe “inibire” i risultati desiderati dall’autore e presumibilmente dalla rivista Harper e dalla famiglia MacArthur. Ora torniamo all’articolo:

Le ragazze appartenenti alla maggioranza potrebbero partecipare a campi dove incontreranno i ragazzi facenti parte delle minoranze e viceversa. In un simile contesto, i bambini non sarebbero sottoposti a pressioni pregiudizievoli o a tabù obsoleti. Anche se in questi campi i rapporti non si sviluppano, i partecipanti imparerebbero ad apprezzare maggiormente persone diverse da loro stessi. Quando torneranno a casa, potrebbero essere più propensui all’idea di un partner di razza diversa.

Inoltre, il pubblico dovrebbe essere istruito sugli aspetti positivi che una carnagione più scura comporta. Quando i programmi televisivi promuovono l’esistenza di coppie di razze e culture diverse,le barriere culturali e razziste cadono e la società fa un passo avanti. Uno dei principali vantaggi sarà il fatto che verrà rinforzata la resistenza generale della popolazione alle radiazioni ultraviolette.

L’assottigliamento dello strato di ozono è solo un motivo in più, per i genitori Caucasici, per concedere il dono di una carnagione più scura alla loro prole. Se continuiamo a perdere lo strato di ozono, potrebbe non esserci alcuna scelta per tutti gli individui dalla pelle chiara, in quanto semplicemente cesseranno di esistere. Ma se i Caucasici faranno la cosa giusta, sarà confortante per loro guardare i loro figli sapendo di aver fatto del loro meglio per assicurargli un futuro sicuro e confortevole.

La rivista Harper ha pubblicato questo articolo nel Dicembre 1993. Era stato inizialmente stampato da una rivista patinata chiamata Interrace, il cui scopo principale era quello di promuovere il sesso e il matrimonio interrazziale. Non conosciamo i finanziatori della rivista Interrace, ma sappiamo che il proprietario segnalato è una persona chiamata “Candace Mills” e l’elenco dei suoi funzionari è composto da un solo nome ripetuto per ogni posizione, e quel nome è ” Gabe Grosz”.

Ora, David A. Bush può sapere, e la famiglia MacArthur sa certamente, che ciò che stanno chiedendo è il genocidio della razza Bianca. E tutti loro sanno sicuramente che la loro tesi idiota per ridurre di una quantità irrisoria il tasso di cancro alla pelle non è la reale motivazione della loro volontà di sterminare il nostro popolo.

Abbiamo un’importante pilastro dell’istituzione liberale che evoca chiaramente un genocidio di gran lunga più ampio di quello che essi accusano abbia causato Adolf Hitler. Eppure non sentiamo nessuna protesta contro l’Harper o i suoi proprietari, non vediamo nessuna marcia di milioni di uomini e donne Bianche interessate alla sopravvivenza e al benessere della loro specie, nessuna accusa di “crimini d’odio” contro gli autori di questo oltraggio. No. Non abbiamo sentito niente tranne un paio di brontolii preoccupati da parte dei conservatori che si concludono con “probabilmente non lo intendono realmente in questa maniera”, e sorrisi di approvzione da parte di Ebrei e liberali Bianchi su come è divertente tutto questo e su come è meraviglioso ed avanzato il loro pensiero su queste questioni. Beh, non penso che sia divertente, penso che loro lo dicano seriamente, e noi dobbiamo prendere molto sul serio questa apologia di genocidio attraverso la mescolanza razziale. Dobbiamo prenderla sul serio perché sta accadendo proprio ora.

Sotto il titolo “Boom di Nascite Interrazziali” sono stati pubblicati sul The Futurist i seguenti dati raccolti dal Population Reference Bureau:

Tra il 1968 e il 1989, i bambini nati da genitori di razze diverse sono aumentati dall’1% del totale delle nascite al 3,4%. I dati del US Census Bureau mostrano che, rispecchiando i cambiamenti nelle leggi e negli atteggiamenti dal 1970 al 1991, il numero di coppie sposate di razza mista è aumentato da 310.000 a 994.000. I ricercatori del PRB osservano che questa tendenza sta avvenendo tra tutti i gruppi razziali ed etnici, ma i campioni per ogni gruppo sono nettamente differenti.

L’articolo prosegue dicendo che, anche se i matrimoni misti rappresentavano ancora meno del 4% del totale nel 1989, la tendenza è decisamente volta ad espandersi, destinata a triplicarsi in meno di venti anni. E questa tendenza sta probabilmente accelerando. Portiamo quel 4% in avanti di qualche decennio – tre volte quattro fa 12, tre volte 12 fa 36 e tre volte 36…. Unisci a quest’inquietante tendenza il fatto che il tasso di natalità dei Bianchi è attualmente al di sotto del livello del tasso di ricambio, e vedrai che l’uso del termine genocidio non è un’esagerazione. Consideriamo con attenzione anche che, secondo il rapporto della Population Reference Bureau: “La maggior parte delle nascite miste coinvolge un genitore Bianco, ma non tutte”.

Notare l’uso delle parole qualificative, “ma non tutte”. Perché aggiungerle? Chiunque si aspetterebbe che ognuno di loro che ha avuto un bambino ha per genitore un Bianco? Naturalmente “ma non tutte”. Ma la cosa estremamente significativa da notare è l’ammissione della relazione secondo cui la maggior parte delle nascite miste coinvolgono un genitore Bianco. Cosa significa questo? Significa che la maggioranza dei meticciamenti razziali comportano la distruzione della razza Bianca, Bianchi che si accoppiano con Asiatici, Bianchi che si accoppiano con Neri, Bianchi che si accoppiano con Arabi o Ebrei, Bianchi che si accoppiano con Meticci, Bianchi che si accoppiano con razze inclassificabili. Lo vedete nei vostri centri commerciali. Lo vedete per strada. Siete testimoni del genocidio. Lo vedete davanti ai vostri occhi tutti i giorni. Cosa state facendo in proposito? Se almeno non ne parlate male, siete complici di questo orribile crimine.

Il crimine è la mescolanza razziale. Si tratta di un crimine peggiore di un omicidio – di gran lunga peggiore.

Perché quando commettete un omicidio, uccidete un uomo, ponete fine ad una vita, ferite tragicamente una famiglia ed una cerchia di amici. Quando commettete un omicidio, se la vostra vittima non ha avuto figli, tagliate l’eventuale esistenza di un piccolo ramo nel futuro della razza.

Ma quando commettete il reato di mescolanza razziale state partecipando ad un genocidio. L’effetto probabile e il possibile motivo causato dalla vostra azione è quello di portare nel mondo giovani ibridi, che non appartengono chiaramente ad una razza o ad un’altra, il che, per la loro stessa esistenza, aumenta la probabilità di un futuro mescolamento razziale e diluisce sia il pool di geni, sia il senso di Identità della nuova generazione di bambini Bianchi. E non sottovalutate l’importanza di quest’istintivo senso di identità presente tra i nostri giovani Bianchi. Fatta eccezione per alcuni sforzi, come questo programma radiofonico, che stanno crescendo, ma che sono ancora troppo limitati, quel senso di identità è l’unica cosa rimasta in piedi tra noi e la totale estinzione della razza Europea. I nostri giovani possono essere confusi, ma il loro innato senso di decenza e di identità razziale è rimasto finora incredibilmente fermo. Anche se i Media Ebraici promuovono strenuamente il sesso interrazziale da decenni, e anche se il cosiddetto “establishment Bianco” non ha fornito la giusta leadership, ma nient’altro che il tradimento nei confronti della nostra razza negli ultimi 30 anni e passa, circa il 90% di loro si sposano ancora all’interno della loro razza. Questo è in netto contrasto con i risultati di un recente sondaggio del Washington Post su questo argomento. Secondo i risultati del sondaggio, solo il 47% degli uomini Bianchi non sarebbe disposto a sposare una donna Nera, e solo il 60% delle donne Bianche non sarebbero disposte a sposare un uomo Nero. Chiaramente esiste un divario tra quello che i Bianchi dicono e quello che effettivamente poi fanno. Perché? Anche tra quelli intimiditi che rispondono alla domanda in modo politicamente corretto, anche tra coloro che sono convinti che potrebbero accoppiarsi con qualsiasi discutibile sottospecie umana, l’istinto naturale che spinge a rimanere attaccati alla propria specie è ancora un potente fattore determinante per le azioni dei singoli. E grazie a Dio che lo è! Al diavolo quelli che lavorano nei Media, nelle scuole e nelle chiese per distruggere questa tendenza sana e naturale nei nostri figli. Sono peggio degli assassini.

E sì, avete sentito bene, alcuni di questi assassini delle nostre future generazioni occupano posizioni influenti nelle chiese. Che molti di questi abbiano nascoste simpatie comuniste o sono in realtà al soldo dei nostri nemici è stato documentato da molti, ma non ho il tempo di ricapitolare i dati in merito. Ma le loro parole parlano da sole. Lasciate che vi fornisca qualche citazione tratta dal numero di Marzo 1994 di Christianity Today, una pubblicazione mainstream Protestante.

.. Attualmente è possibile che Dio chiami alcuni Neri a cadere in amore con Bianchi, e viceversa? Se questo è vero, allora dovremmo festeggiare.

Sì, festeggiare! Gioiamo per i bellissimi bambini nati da matrimoni interrazziali e facciamo tutto il possibile per renderli pienamente accettati. Riconosciamo il contributo che i matrimoni misti danno per abbattere il pregiudizio. E anche se non necessariamente dobbiamo promuovere i matrimoni interrazziali, prendiamo l’iniziativa di difenderli, proteggerli e sostenerli nelle nostre chiese.

.. L’industria dell’intrattenimento ha tentato di tenere il passo con il crescente numero di matrimoni misti Americani. Spettacoli televisivi come General Hospital e LA Law o grandi successi di Hollywood come Jungle Fever, Mississippi Masala, The Joy Luck Club, e The Bodyguard hanno messo in evidenza tutte le storie d’amore interrazziale.

Questo è un settore in cui i Media possono essere moralmente avanti alla chiesa.

..le Chiese Americane possono diventare dei paradisi di sicurezza e di sostegno per le coppie interrazziali …. possono emergere chiese eterogenee più creative, diventando luoghi in cui le famiglie interrazziali possano sentirsi come a casa loro …. Dovremmo gioire andando al di là delle barriere, per lo stravolgente potenziale che ogni matrimonio cristiano interrazziale porta alle nostre chiese.

Questo è ciò che dice, nel numero di Marzo 1994 di Christianity Today, il presidente del consiglio di amministrazione e fondatore, il reverendo Billy Graham. Nessun commento dovrebbe essere necessario. Vi invito a ottenere una copia presso la vostra biblioteca locale se pensate che io travisi la loro posizione.

Ogni uomo Bianco che commette il reato di sposare una non-Bianca non darà vita a dei figli Bianchi. Ogni donna Bianca che inquina il suo corpo e il suo spirito sposando un non-Bianco non darà alla luce figli Bianchi. E con le loro azioni commetteranno il crimine di fuorviare i ragazzi e le ragazze Bianche, spingendoli a seguire il loro esempio. E tutti coloro che non denunciano il loro tradimento razziale saranno complici del crimine. Quando il vostro bambino di quattro anni vedrà un Nero, un Asiatico o un meticcio con un compagno Bianco, e non condannerete questo, quel bambino crederà che ciò che ha visto è normale e che la sua mamma e il suo papà approvino tutto ciò.

La Natura, o il Dio della Natura se preferite questa espressione, ha creato la nostra razza attraverso centinaia di migliaia di anni di incredibili stenti e di rigorosa selezione. Siamo sopravvissuti alle Ere Glaciali. Abbiamo combattuto contro gli invasori per migliaia di generazioni, dai Mori agli Unni, ancora e ancora e ancora. I nostri antenati hanno dato tutto affinchè potessimo sopravvivere, affinchè avessimo la vita. Noi viviamo e sopravviviamo grazie a loro. La nostra razza risale alla misteriosa alba dei tempi. Può estendersi nel futuro infinito. E la sua esistenza sarebbe indubbiamente assicurata dalla nostra superiore intelligenza e dalla tecnologia senza pari, se non fosse per coloro che praticano e promuovono il genocidio della nostra gente attraverso la mescolanza razziale. Con le loro azioni ci stanno uccidendo. Non uccidono un individuo. Uccidono le infinite generazioni del nostro futuro. Il loro crimine – il reato di mescolanza razziale – è molto, molto peggio di un semplice omicidio.

Finché vivrò, griderò questa verità ai quattro venti e farò tutto il possibile per incoraggiare sempre più gente a vedere questa verità. Applaudo il crescente numero di membri di altre razze che capiscono che il meticciamento significa morte per la loro razza e per la loro cultura. Questa verità è l’unico fattore che i promotori del governo unico mondiale hanno chiamato “la paura del Nuovo Ordine Mondiale”. Essi non temono i “patrioti” costituzionalisti e legalisti che evitano il problema della razza al fine di ottenere maggiore “rispettabilità”. Essi non temono i venditori di monete d’oro sulla stazione radio WWCR. A loro non importa quanti sacchi di monete d’oro e d’argento avete messo da parte. A loro non importa se i rappresentanti per il loro governo segreto si definiscono conservatori o liberali. A loro non importa se si prega nelle scuole o no. L’unica cosa che temono più di ogni altra cosa è la coscienza razziale, perché conoscono la loro storia, perché sanno che la lealtà nazionale e razziale minaccia il loro piano per stabilire il costrutto finale multiculturale, un governo mondiale. Per questo sogno contorto di dominio del mondo, stanno cercando di compiere il genocidio del nostro popolo.

2 Risposte to “Meticciamento – Peggio di un Assassinio”

  1. Adrian Says:

    Io sono sposato da otto anni con una ragazza Asiatica e abbiamo intenzione di fare un bambino, siamo felici e non mi sento affatto un criminale. Le tue fobie fondate su quelle previsioni statistiche mi sembrano un po troppo eccessive.

    • 14parole Says:

      Basta essere consapevoli dei rischi, ad esempio nel caso il tuo futuro figlio dovesse ammalarsi di leucemia non potrà essere curato tramite un banale trapianto di midollo osseo in quanto non troverebbe donatori compatibili. La razza non è solo la tonalità della pelle, è ben altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: